ANDREA PINTO – SOSPIRI E IMMAGINI ( OFFICIAL VIDEO )

Words and music by Andrea Pinto

Videoclip omaggio al film Freaks (1932) di Todd Browning

Edone’ Films Production
Regia: Maurizio Venturiero
Fotografia e montaggio: Maurizio Venturiero

Posted in VideoclipContrassegnato da tag ,Lascia un commentoModifica

ANDREA PINTO – L’IDEA (OFFICIAL VIDEO)

L’idea:
Testo e musica di Andrea Pinto

Edone’ Films Production
Regia: Maurizio Venturiero
Fotografia e montaggio: Maurizio Venturiero
Grafica Video: Gabriella De Crescenzo

anche su fb


canale EdonèFilms

Posted in VideoclipContrassegnato da tag , , , , , , Lascia un commentoModifica

MARCO IANTOSCA – LA TUA VOCE SULLA PELLE (OFFICIAL VIDEO)

Genere: Videoclip/Thriller

Marco Iantosca – La tua voce sulla pelle.
Produzione Video EdonèFilms Production

Regia di Maurizio Venturiero

Sceneggiatura di Gabriella De Crescenzo

Interpreti
Maria Lucia Pollio
Marco Iantosca
Mattia Tornatore
Angello Iannace
Guibeth Castilio
Eraldo Ricciardi

1° aiuto regista Gabriella De Crescenzo

Riprese e Montaggio Maurizio Venturiero

Post produzione video Gabriella De Crescenzo

2° aiuto regista Angelo Iannace

MUCKY FINGERS – MARGOT (LIVE ACOUSTIC)

Mucky Fingers
la storia di 4 ragazzi di provincia che cercano di immergersi nei loro idoli anglo-americani cantando e suonando canzonette.

“All artforms are in the service of the greatest of all arts: the art of living.”
― Bertolt Brecht

Special thanks to Alessandro Santoro for the artwork:
https://vimeo.com/alessandrosantoro
http://alessandrosantoro.tumblr.com/

Registrato presso il Teatro del castello di Mercogliano – (AV)
Video making – Maurizio Venturiero
Fb page – https://www.facebook.com/EdoneFilms/?…;

YouTube page – https://www.youtube.com/channel/UCv0J…;

Grafiche video – Gabriella De Crescenzo

Lyrics and music by Mucky Fingers
FB – https://www.facebook.com/muckyfingers…;
Instagram – https://www.instagram.com
Mucky Fingers Email – marksant23@hotmail.it

TEASER – LA TUA VOCE SULLA PELLE (SHORT FILM)

Teaser – La tua voce sulla pelle (Short Film), in uscita il 20 dicembre 2016.

Short Film: https://www.youtube.com/watch?v=WjryqwMdaPI
Videoclip: https://www.youtube.com/watch?v=D9901pIXaLY

NOTES RESURRECTIONEM-GERARDO DELL’AFFETTO FT SCRAPED UNCONSCIOUS

Genere: Videoclip/Horror

Idea di: Silvia Barbieri e Gerardo dell’Affetto
Riprese e montaggio: Maurizio Venturiero
Segretaria di edizione : Gabriella De Crescenzo
Attori:
Madre: Rosanna Meriano
Bimba: Martina Festa
Lumura: modestino barbieri / marco perullo
Guardiano: Marco Perullo
Maggiordomo: Luca Matarazzo
Pianista: Gerardo Dell’Affetto
Dea dei boschi: Rossella Gomes
Dea dell’acqua: Sara Aijou
Dea della Terra : Camilla Nigro
Stilista: Silvia Barbieri Fotografa: Gianna Bruno
Mua: Azzurra Liccardi
Hair dresser: Valery Koreba

Un particolare ringraziamento alla disponibilità che ci hanno dato i proprietari della Villa Sensale di Mercogliano (AV)

Ambientazione: un imprecisato 1800 post-moderno.
In una fredda mattinata, ad una nobile vedova, morì la figlia di un brutto male. Disperata, si chiuse nell’oscuro studio del marito, pianista e amante della musica. Mentre raccoglieva gli spartiti, che involontariamente aveva fatto cadere, trovò un misterioso libro su cui c’era scritto “Notes Resurrectionem”. Avrebbe fatto di tutto per rivedere il sorriso della sua povera bambina. Aveva bisogno di un pianista, così si affrettò a scrivergli una lettera. Non si accorse che dal libro cadde un foglio su cui c’era scritto che quelle note avrebbero portato in vita il caro defunto, morto da poco, ma, insieme ad esso, sarebbe tornata in vita la “Lumura”. Bestia della villa, frutto di esperimenti e maledizioni. All’imbrunire, il guardiano, dopo tanto tempo, aprì il cancello di quella fredda villa, facendo entrare un umile pianista del paese che fu accompagnato dal fiducioso maggiordomo nella tedra stanza. Guardò la bimba, si fece la croce e, poco dopo, cominciò a suonare. Le dolci note lo aggredirono, rendendolo vittima della maledizione, che lo costringeva a finire di suonare l’intero spartito. La bimba spalancò gli occhi e riprese a respirare. Insieme ad essa, nell’ombra dello studio, prese vita la Lumura. Maligna e inumana, uscì e aggredì la povera donna che, felice, abbracciava la figlia. Ancora cosciente, davanti ai suoi occhi, rivide morire, sbranata, la povera figlia che, urlando, attrasse il mostro. Il maggiordomo, spaventato, cercò di scacciarlo ma il mostro gli ferì un occhio. Le atroci urla del maggiordomo, morto dissanguato, spaventarono il guardiano che, una volta entrato nella stanza, dalla paura scappò , scivolando e sbattendo con la testa. La Lumura, alle spalle dell’umile pianista, aspettò il suono dell’ultima nota. Il pianista fece un profondo sospiro, ritornando in se. Ma anch’egli morì aggredito dal mostro. La maledizione aveva oscurato tutta la villa.

“È Dio che ha creato il mondo ma è il diavolo che lo fa vivere. Spetta a te sapere se il diavolo è in te”

MARCO IANTOSCA PIOVE PER TE

Genere: Videoclip

Videoclip ufficiale del brano “Piove per te” by The Ayers.

THE LIGHT SIDE OF THE MOON
https://www.youtube.com/channel/UCfJj…;

Regia, fotografia e montaggio: Maurizio Venturiero
Riprese: Maurizio Venturiero & Eraldh Richards
Grafica video: Eraldh Richards
Effetti grafici video: Gabriella De Crescenzo
Hanno partecipato: Serena Mascia – Mariana Sandullo – Guibeth Castillo – Eraldh Richards
Con la partecipazione straordinaria di Rocco Cammello

—–La band—–
Voce, chitarra e synth: Marco Iantosca
Chitarra: Duilio Barra
Basso e cori: Antonio Maffei
Batteria: Marco Ruggiero

Comparse:
Rosario Ronca
Modestino Picariello
Federico Picariello
Liliana Corbo
Manuel Merolla
Gianmarco Del Reno
Yuri Iantosca
Gerardo Serino
Silvana Cataldo
Ofelia Casciano
Jessica Sementa
Davide Ruggiero
Francesca Genovese
Amelia Sarno
Tien Amen

Una produzione
Edonè Films
The Ayers
Backstage:
The Light Side of the Moon Channel

Sponsor:
D’Elia Guitars
Perbacco Cafè
Camarillo Brillo
Le Vintage

GUERNICA AGRADO

Genere: Videoclip

Agrado – Guernica (basso Diego Iannaccone_ batteria Enzo Scorzeto_ chitarre Massimo Testa, Goffredo De Prisco, Antonio “centerbe” Iandolo_ voce e cori Tony D’Alessio)
Regia e Montaggio Maurizio Venturiero
Progetto indipendente del cantante Tony D’Alessio, adesso in lizza ad X Factor 2013 nella lista dei Gruppi vocali con gli Ape Escape.
Il brano è contenuto nell’album Guernica produzione 2002. Il videoclip di produzione 2010 sarà contenuto all’ interno del Documentario Icaro sulla Band Guernica in fase di produzione.
Potete trovare una versione alternativa del videoclip su http://www.uanm.infohttp://youtu.be/rnyHq5v2ASE

RECORD, MIXING & MASTERING Zapping Sound by Salvatore Salierno

Una Produzione video EdonèFilms

Circa 839.000 risultati (0,24 secondi)
Risultati di ricerca Agrado – Guernica (basso Diego Iannaccone_ batteria Enzo Scorzeto_ chitarre Massimo Testa, Goffredo De Prisco, Antonio “centerbe” Iandolo_ voce e cori Tony D’Alessio) Regia e Montaggio Maurizio Venturiero Progetto indipendente del cantante Tony D’Alessio, adesso in lizza ad X Factor 2013 nella lista dei Gruppi vocali con gli Ape Escape. Il brano è contenuto nell’album Guernica produzione 2002. Il videoclip di produzione 2010 sarà contenuto all’ interno del Documentario Icaro sulla Band Guernica in fase di produzione. Potete trovare una versione alternativa del videoclip su http://www.uanm.info http://youtu.be/rnyHq5v2ASE RECORD, MIXING & MASTERING Zapping Sound by Salvatore Salierno Una Produzione video EdonèFilms

Agrado – Guernica (low battery Enzo Diego Iannaccone_ Scorzeto_ guitars Massimo Testa, Goffredo De Prisco , Antonio ” centerbe ” Iandolo_ lead and background vocals Tony D’ Alessio )
Directed and Edited by Maurizio Venturiero
Independent project of singer Tony D’ Alessio , now vying for X Factor 2013 on the list of vocal groups with Ape Escape .
The song is from the album production Guernica 2002. The video production in 2010 will be limited to ‘ internal Documentary Icarus Band on Guernica during production .
You can find alternative Clip on http://www.uanm.info http://youtu.be/rnyHq5v2ASE

RECORD , MIXING & MASTERING Sound Mix by Salvatore Salierno

A video production EdonèFilms

Altri video
Respiro di Noia http://www.youtube.com/watch?v=UJHgcx…;
Insostituibile http://youtu.be/JcWWqyVRkJM
Di Raffinata inconsistenza http://youtu.be/X8a72DVT3mc
Eden http://www.youtube.com/watch?v=nDGgnp…;
Venus http://www.youtube.com/watch?v=iL4J1S…;
Icaro http://www.youtube.com/watch?v=dKXV4h…;

GUERNICA RESPIRO DI NOIA

genere: Videoclip

Respiro di noia – Guernica (basso Diego Iannaccone_ batteria Enzo Scorzeto_ chitarre Massimo Testa, Goffredo De Prisco, Antonio “cent’erbe” Iandolo_ voce e cori Tony D’Alessio)
Regia e Montaggio Maurizio Venturiero

Progetto indipendente del cantante Tony D’Alessio, adesso in lizza ad X Factor 2013 nella lista dei Gruppi vocali con gli Ape Escape.
Il brano è contenuto nell’album Guernica produzione 2002. Il videoclip di produzione 2010 sarà contenuto all’ interno del Documentario Icaro sulla Band Guernica in fase di produzione.

Una Produzione EdonèFilms

THE MOLES – ON THE OTHER SIDE

Genere: Videoclip

The Moles
“On the other side ”

Music & Words by Vincent “Kevo” Dale
Arrangements by The Moles

The Moles are :
Alberto “Mc” Mazzeo: Drum
Blazey “Yasa” Pepe: Keyboard & synth
Miky “Up” Parisi: Guitars & guitars special effects
Vincent “Kevo” Dale: Vox & guitars

The studio bass parts were kindly performed by Dario Triestino

Music
Produced by Vincent Kevo Dale, Miky Up & The Moles
Recorded*, mixed and mastered by Miky Up @ Miky Up’s home studio — Italy
*Except the drum tracks recorded by Salvatore Salierno @ Zapping Suono Studio – Italy

Video
Executive producer Vincent Kevo Dale

Directed by Maurizio Venturiero
Director assistant Miky Up
Video shooting by Maurizio Venturiero & Tony D’Alessio
Editing by Maurizio Venturiero & Miky Up
Video production EdonèFilms

Thanks to : Tony D’Alessio & La Mela Di Odessa, Dominique Hartmann, Dario Triestino, Jim Reed Guitars, and all ours fans.

DR – RE(EVOLUTION) – SPECIAL GUEST – TONY D’ALESSIO – OFFICIAL VIDEO

Genere: Videoclip

DR – RE(EVOLUTION) – Special Guest – Tony D’Alessio

Autore – Francesco Ramora in arte DR

Special Guest – Tony D’Alessio

Produzione & Arrangiamenti -Al Maranca

Regia & Montaggio – Maurizio Venturiero

Produzione Video EdonèFilms 2011

PENNY PRESS SAN LORENZO

SAN LORENZO – PENNY PRESS

Genere: videoclip/commedia

Testo di Luca Di Leo
Musica di Antonio La Sala
Arrangiamenti di Penny Press

I Penny Press sono:
Antonio La Sala
Luca Di Leo
Luigi Maffei
Roberto Lombardi
Antonio Russo

Soggetto di Luca Di Leo
Regia di Maurizio Venturiero
Montaggio di Maurizio Venturiero

Un ringraziamento speciale a Stefano Venturiero
che ha reso possibile questo video con la sua arte burattinaia.

Una produzione Edonè Films Production

l progetto Penny Press nasce nella primavera del 2010. Luca Di Leo (basso, armonica, synth) ed Antonio La Sala (voce, chitarra acustica, ukulele), amici di vecchia data, non sono nuovi alla musica: insieme, infatti, suonano in molte band avellinesi e, spesso, compongono brani home-production, particolarmente curati nelle sonorità acustiche e nei testi ironicamente amari. Da queste prove, registrate grazie alla collaborazione di Antonio Russo (fonico sul palco, effettistica) nascono nell’aprile del 2010 i quattro brani de La filosofia spiegata alle mosche. È la loro prima demo, incisa in una notte. Una prova ancora acerba del nuovo percorso creativo di Antonio e Luca: da quella demo verrà salvato, ri-registrato e riarrangiato solo un brano, Parcheggi a pagamento. Intanto si va definendo la fisionomia dei Penny Press, dal punto di vista della formazione e del sound e nell’estate 2010 iniziano, ad intervalli più o meno regolari, le registrazioni del loro primo vero Ep, Penny Press. Alla formazione si aggiungono, quindi, Roberto Lombardi (tastiere) con cui collaborano anche ad altri progetti musicali e Luigi Maffei (batteria), entrambi amici e colleghi in precedenti formazioni e la vocalist Mara Cefalo (cori). Da quel momento, e per i successivi nove mesi, alternano prove libere di live ed incisioni. Nel ottobre 2011 esce Regent’s Park, il primo disco della band, un contenitore di nove canzoni realizzate nei mesi precedenti. Contemporaneamente incidono la colonna sonora di un percorso artistico Di percezioni abrase e smarrimenti, (realizzato dall’artista Carmine Tranchese nella manifestazione Giullare
2011) dal titolo Compendio di notti bianche, un disco che tende all’ambient e rimodula suggestioni new-age.
I Penny Press si occupano anche di musicare il documentario La fabbrica di mattoni – Le antiche fornaci di Federico Curci, accolto molto positivamente dalla critica. Collaborano, inoltre, con la web tv Uànm con cui prendono parte a manifestazioni come Castellarte e successivamente al Uànm Day 2011, trasmesso in diretta web. Realizzano, con la collaborazione di Maurizio Venturiero e all’associazione Edonè Films Production, due videoclip: Il fiume Sabato e La solitudine dello yeti. Il videoclip del brano La belle epoque, invece, è stato diretto da Antonio Russo e realizzato per l’accesso alle selezioni del Youkulele — Roma Ukulele Festival 2011. Partecipano e superano le selezioni del Tour Music Fest 2011, Prove di Rock 2011, Keep On 100% live e Pmc — Italian Music Contest.
La band è stata selezionata dalla redazione musicale della nota trasmissione di Rai Radio 1 Demo, un programma di Michael Pergolani e Renato Marengo. I brani, Il fiume, Sabato e Delle fabbriche di occhiaie e dei film di serie B, saranno trasmessi martedì 22 novembre alle ore 23.

PENNY PRESS – LA SOLITUDINE DELLO YETI

Genere: Videoclip/Drammatico

Testo di Luca Di Leo
Musica di Antonio La Sala
Arrangiamenti di Penny Press

I Penny Press sono:
Antonio La Sala
Luca Di Leo
Luigi Maffei
Roberto Lombardi
Antonio Russo

Soggetto di Luca Di Leo
Regia di Maurizio Venturiero
Montaggio di Maurizio Venturiero

Un ringraziamento speciale a Stefano Venturiero
che ha reso possibile questo video con la sua arte burattinaia.

Una produzione Edonè Films Production

Il progetto Penny Press nasce nella primavera del 2010. Luca Di Leo (basso, armonica, synth) ed Antonio La Sala (voce, chitarra acustica, ukulele), amici di vecchia data, non sono nuovi alla musica: insieme, infatti, suonano in molte band avellinesi e, spesso, compongono brani home-production, particolarmente curati nelle sonorità acustiche e nei testi ironicamente amari. Da queste prove, registrate grazie alla collaborazione di Antonio Russo (fonico sul palco, effettistica) nascono nell’aprile del 2010 i quattro brani de La filosofia spiegata alle mosche. È la loro prima demo, incisa in una notte. Una prova ancora acerba del nuovo percorso creativo di Antonio e Luca: da quella demo verrà salvato, ri-registrato e riarrangiato solo un brano, Parcheggi a pagamento. Intanto si va definendo la fisionomia dei Penny Press, dal punto di vista della formazione e del sound e nell’estate 2010 iniziano, ad intervalli più o meno regolari, le registrazioni del loro primo vero Ep, Penny Press. Alla formazione si aggiungono, quindi, Roberto Lombardi (tastiere) con cui collaborano anche ad altri progetti musicali e Luigi Maffei (batteria), entrambi amici e colleghi in precedenti formazioni e la vocalist Mara Cefalo (cori). Da quel momento, e per i successivi nove mesi, alternano prove libere di live ed incisioni. Nel ottobre 2011 esce Regent’s Park, il primo disco della band, un contenitore di nove canzoni realizzate nei mesi precedenti. Contemporaneamente incidono la colonna sonora di un percorso artistico Di percezioni abrase e smarrimenti, (realizzato dall’artista Carmine Tranchese nella manifestazione Giullare
2011) dal titolo Compendio di notti bianche, un disco che tende all’ambient e rimodula suggestioni new-age.
I Penny Press si occupano anche di musicare il documentario La fabbrica di mattoni – Le antiche fornaci di Federico Curci, accolto molto positivamente dalla critica. Collaborano, inoltre, con la web tv Uànm con cui prendono parte a manifestazioni come Castellarte e successivamente al Uànm Day 2011, trasmesso in diretta web. Realizzano, con la collaborazione di Maurizio Venturiero e all’associazione Edonè Films Production, due videoclip: Il fiume Sabato e La solitudine dello yeti. Il videoclip del brano La belle epoque, invece, è stato diretto da Antonio Russo e realizzato per l’accesso alle selezioni del Youkulele — Roma Ukulele Festival 2011. Partecipano e superano le selezioni del Tour Music Fest 2011, Prove di Rock 2011, Keep On 100% live e Pmc — Italian Music Contest.
La band è stata selezionata dalla redazione musicale della nota trasmissione di Rai Radio 1 Demo, un programma di Michael Pergolani e Renato Marengo. I brani, Il fiume, Sabato e Delle fabbriche di occhiaie e dei film di serie B, saranno trasmessi martedì 22 novembre alle ore 23.

PENNY PRESS IL FIUME SABATO

Genere videoclip/commedia

IL FIUME SABATO – PENNY PRESS

Testo di Luca Di Leo
Musica di Antonio La Sala
Arrangiamenti di Penny Press

I Penny Press sono:
Antonio La Sala
Luca Di Leo
Luigi Maffei
Roberto Lombardi
Antonio Russo

Soggetto di Luca Di Leo
Regia di Maurizio Venturiero
Montaggio di Maurizio Venturiero

Un ringraziamento speciale a Stefano Venturiero
che ha reso possibile questo video con la sua arte burattinaia.

Una produzione Edonè Films Production

l progetto Penny Press nasce nella primavera del 2010. Luca Di Leo (basso, armonica, synth) ed Antonio La Sala (voce, chitarra acustica, ukulele), amici di vecchia data, non sono nuovi alla musica: insieme, infatti, suonano in molte band avellinesi e, spesso, compongono brani home-production, particolarmente curati nelle sonorità acustiche e nei testi ironicamente amari. Da queste prove, registrate grazie alla collaborazione di Antonio Russo (fonico sul palco, effettistica) nascono nell’aprile del 2010 i quattro brani de La filosofia spiegata alle mosche. È la loro prima demo, incisa in una notte. Una prova ancora acerba del nuovo percorso creativo di Antonio e Luca: da quella demo verrà salvato, ri-registrato e riarrangiato solo un brano, Parcheggi a pagamento. Intanto si va definendo la fisionomia dei Penny Press, dal punto di vista della formazione e del sound e nell’estate 2010 iniziano, ad intervalli più o meno regolari, le registrazioni del loro primo vero Ep, Penny Press. Alla formazione si aggiungono, quindi, Roberto Lombardi (tastiere) con cui collaborano anche ad altri progetti musicali e Luigi Maffei (batteria), entrambi amici e colleghi in precedenti formazioni e la vocalist Mara Cefalo (cori). Da quel momento, e per i successivi nove mesi, alternano prove libere di live ed incisioni. Nel ottobre 2011 esce Regent’s Park, il primo disco della band, un contenitore di nove canzoni realizzate nei mesi precedenti. Contemporaneamente incidono la colonna sonora di un percorso artistico Di percezioni abrase e smarrimenti, (realizzato dall’artista Carmine Tranchese nella manifestazione Giullare
2011) dal titolo Compendio di notti bianche, un disco che tende all’ambient e rimodula suggestioni new-age.
I Penny Press si occupano anche di musicare il documentario La fabbrica di mattoni – Le antiche fornaci di Federico Curci, accolto molto positivamente dalla critica. Collaborano, inoltre, con la web tv Uànm con cui prendono parte a manifestazioni come Castellarte e successivamente al Uànm Day 2011, trasmesso in diretta web. Realizzano, con la collaborazione di Maurizio Venturiero e all’associazione Edonè Films Production, due videoclip: Il fiume Sabato e La solitudine dello yeti. Il videoclip del brano La belle epoque, invece, è stato diretto da Antonio Russo e realizzato per l’accesso alle selezioni del Youkulele — Roma Ukulele Festival 2011. Partecipano e superano le selezioni del Tour Music Fest 2011, Prove di Rock 2011, Keep On 100% live e Pmc — Italian Music Contest.
La band è stata selezionata dalla redazione musicale della nota trasmissione di Rai Radio 1 Demo, un programma di Michael Pergolani e Renato Marengo. I brani, Il fiume, Sabato e Delle fabbriche di occhiaie e dei film di serie B, saranno trasmessi martedì 22 novembre alle ore 23.

GUERNICA VENUS

Genere: Videoclip

Regia e Montaggio Maurizio Venturiero
Progetto indipendente del cantante Tony D’Alessio, adesso in lizza ad X Factor 2013 nella lista dei Gruppi vocali con gli Ape Escape.
Venus è contenuto nell’album Guernica. Il videoclip è contenuto all’ interno del Documentario Icaro sulla Band Guernica in fase di lavorazione. Guernica (basso Diego Iannaccone_ batteria Enzo Scorzeto_ chitarre Massimo Testa, Goffredo De Prisco_voce e cori Tony D’Alessio)
Una Produzione EdonèFilms

Altri video

Agrado http://youtu.be/rnyHq5v2ASE
Respiro di Noia http://youtu.be/1iLvMnFGtgg
Insostituibile http://youtu.be/JcWWqyVRkJM
Eden http://youtu.be/nDGgnpo5Jiw
Di Raffinata inconsistenza http://youtu.be/X8a72DVT3mc

GUERNICA ICARO

Genere: Videoclip

Regia e Montaggio Maurizio Venturiero
Progetto indipendente del cantante Tony D’Alessio, adesso in lizza ad X Factor 2013 nella lista dei Gruppi vocali con gli Ape Escape.
Se vi è piaciuto guardate anche il corto-documentario Respiro di Noia https://www.youtube.com/watch?v=G0qxJ…;
Icaro è contenuto nell’album Guernica.
Il videoclip è contenuto all’ interno del Documentario Icaro sulla Band Guernica in fase di lavorazione.
I Guernica (basso Diego Iannaccone_ batteria Enzo Scorzeto_ chitarre Massimo Testa, Goffredo De Prisco_voce e cori Tony D’Alessio)
Una Produzione EdonèFilms

Altri video

Venus http://www.youtube.com/watch?v=iL4J1S…;
Agrado http://youtu.be/rnyHq5v2ASE
Respiro di Noia http://youtu.be/1iLvMnFGtgg
Insostituibile http://youtu.be/JcWWqyVRkJM
Eden http://youtu.be/nDGgnpo5Jiw
Di Raffinata inconsistenza http://youtu.be/X8a72DVT3mc

GUERNICA EDEN

Genere: videoclip

Regia e Montaggio Maurizio Venturiero

Eden è contenuto nell’album Guernica. Il videoclip è contenuto all’ interno del Documentario Icaro sulla Band Guernica in fase di lavorazione. Guernica (basso Diego Iannaccone_ batteria Enzo Scorzeto_ chitarre Massimo Testa, Goffredo De Prisco_voce e cori Tony D’Alessio)
Una Produzione EdonèFilms

Altri video

Agrado http://youtu.be/rnyHq5v2ASE
Respiro di Noia http://youtu.be/1iLvMnFGtgg
Insostituibile http://youtu.be/JcWWqyVRkJM
Di Raffinata inconsistenza http://youtu.be/X8a72DVT3mc

Produzione Video EdonèFilms 2011

GUERNICA INSOSTITUIBILE

Genere: Videoclip

Regia e Montaggio Maurizio Venturiero
Progetto indipendente del cantante Tony D’Alessio, adesso in lizza ad X Factor 2013 nella lista dei Gruppi vocali con gli Ape Escape.
Il pezzo Insostiuibile è contenuto nell’album acustico Senza Sudare. E’ il quarto promo dopo Di Raffinata Inconsistenza,Agrado, Respiro di Noia del Documentario Icaro in fase di lavorazione.

Vari live e linee temporali che s’intrecciano sullo schermo fra loro, creando un mosaico di immagini dalla quale emerge una figura femminile misteriosa (che sarà la protagonista principale del video di Eden http://www.youtube.com/watch?v=nDGgnp…;). La città dove i Guernica passeggiano è Bologna durante una loro trasferta.

Guernica (basso Diego Iannaccone_ batteria Enzo Scorzeto_ chitarre Massimo Testa, Goffredo De Prisco_voce e cori Tony D’Alessio)
Una Produzione EdonèFilms

MARCO IANTOSCA – LA TUA VOCE SULLA PELLE (OFFICIAL VIDEO)

Genere: Videoclip

Marco Iantosca – La tua voce sulla pelle
Brano contenuto nell’album “Nascosto dentro me” in uscita il 20 dicembre 2016.
Se ti è piaciuto il video guarda La tua voce sulla pelle (short film) https://www.youtube.com/watch?v=Wjryq…;

Produzione Video EdonèFilms Production

Regia di Maurizio Venturiero

Sceneggiatura di Gabriella De Crescenzo

Interpreti
Maria Lucia Pollio
Marco Iantosca
Mattia Tornatore
Angello Iannace
Guibeth Castilio
Eraldo Ricciardi

1° aiuto regista Gabriella De Crescenzo

Riprese e Montaggio Maurizio Venturiero

Post produzione video Gabriella De Crescenzo

2° aiuto regista Angelo Iannace

Annunci