Castellarte 2017- Avanti Pop – O’CiucciariellO

 

La band O’CiucciariellO nasce nel 2004. Dopo dieci anni di vuoti di memoria (dovuti a…?? com’era?, come si chiama quella…boh!) arriva nel 2015 ad essere composta da: Gianluca Bianco (voce, foglietti, Votromber©), Cristiano Tommasini (basso),Stefano Battistella (chitarra elettrica), Bruce Turri (batteria) e Giordano Sartoretti (tromba, cori).
Nel febbraio 2016 presentano “Kebaboys From Hell”, una miscela di suoni del mondo, che si muove tra le fanfare balcaniche, i profumi del basso Mediterraneo, il beat della disco funky e i peggiori deliri psichedelici, l’uscita dell album ha lanciato la band in una serie di concerti in giro per tutta italia “Road Trippa Tour”, e li ha portati a firmare con l’etichetta discografica ” La Grande V “.
Le esibizioni live non sono mai mancate durante tutti questi anni, tra serate su grandi palchi in apertura a band del calibro di Bandabardo’, Roy Paci, Tonino Carotone, Almamegretta, Kultur Shock, passando da festival di ogni genere tra cui il rinomato Home Festival fino ad arrivare a locali grandi e piccoli. Hanno partecipato anche a vari Buskers Festival tra cui “il borgo incantato” a gerace (Reggio Calabria), Ravenna Buskers, Castellaro Lagusello (Mantova).
Il nome O’CiucciariellO rappresenta la scemenza totale, non ha alcuna relazione con il termine napoletano, ma piuttosto descrive bene l’attitudine ignorante della combriccola. I brani parlano di personaggi mitologici da banco del bar: un “Freak-show” di intrugli linguistici vari, per descrivere in modo più colorito le follie che capitano tra il Lago di Garda e la Valpolicella.

Produzione video EdonèFilms https://edonefilms.com/

Ripres: Eraldh Richards e Maurizio Venturiero

Montaggio: Maurizio Venturiero

Grafica e Animazioni: Gabriella De Crescenzo

http://www.castellarte.it

Annunci

Castellarte 2017 – Avanti Pop – I Pennelli di Vermeer

 

Giunti al primo decennale di carriera, che sarà festeggiato in autunno con l’uscita di un nuovo album, i Pennelli di Vermeer sono uno dei gruppi musicali più trasversali nel panorama indie: dagli esordi progrock con l’Ep “Tramedannata” (2007) e il cd “La primavera dei sordi” (2008), passando poi per il teatro-canzone de “La sacra Famiglia” (2011) e il concept rock “NoiaNoir” (2014), la band vanta numerosi premi, riconoscimenti e collaborazioni, nonchè una lunga attività di live che li ha visti aprire anche artisti del calibro di Pino Daniele, Franco Battiato, PFM, Almamegretta. Sul palco, Pasquale Sorrentino (voce e chitarra acustica), Stefania Aprea (voce e chitarra acustica), Pasquale Palomba (chitarra elettrica), Michele Matto (basso elettrico), Marco Sorrentino (batteria), suoneranno in anteprima alcune canzoni del nuovo cd e altre delle precedenti produzioni.
(fonte: http://www.castellarte.it)

Riprese di Eraldh Richards e Maurizio Venturiero
Montaggio di Maurizio Venturiero
Grafica video Gabriella De Crescenzo
Produzione EdonèFilms
https://edonefilms.com/

http://www.castellarte.it